Storia della rete GARR

Gli eventi GARR più importanti

Come eravamo. La rete c'era già (2008)

Nell'ambito della manifestazione "Apriamo la mente. Lazio. Terra di scienza", tenutasi presso l'Università Roma Tre il 15 maggio 2008, il GARR ha organizzato un incontro durante il quale, in stile amarcord, alcuni tra i più rappresentativi pionieri della rete internet italiana hanno ripercorso le varie fasi della sua evoluzione, dai primi esperimenti all'arrivo dei provider commerciali, raccontando e raccontandosi...


Ventennale GARR (2011)

Il 24 ottobre 2011, nella sede del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca in piazzale J.F. Kennedy, si è svolta la celebrazione dei primi vent'anni della rete GARR. L'evento celebrativo ha costituito l'occasione per riflettere su come le reti della ricerca e i loro utilizzatori abbiano cambiato il modo di fare scienza negli corso degli anni e per illustrare i benefici e le opportunità che le infrastrutture di ricerca interconnesse a livello mondiale offrono alla comunità scientifica e accademica italiana.Nel corso della cerimonia sono stati consegnati i premi in ricordo del prof. Orio Carlini e del prof. Antonio Ruberti, che GARR ha destinato a proposte o lavori originali presentati da giovani ricercatori su temi del Future Internet e delle Next Generation Network.


Lancio GARR-X (2012)

il 29 novembre 2012, a Roma, viene presentata la nuova rete GARR-X: 8500 km di fibra ottica per la prima Next Generation Network su scala nazionale, attiva per oltre 2,5 milioni di ricercatori, docenti e studenti. La nuova rete per l'Istruzione e la Ricerca viene presentata ufficialmente dal Consortium GARR presso la sede del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, alla presenza del Ministro Francesco Profumo.

Questo sito utilizza i cookie per fornire servizi.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.