Il Consortium GARR gestisce la Rete Italiana dell'Università e della Ricerca, garantendone l’ampliamento e lo sviluppo anche attraverso attività di ricerca tecnologica nel campo del networking, curandone l’interconnessione con tutte le Reti dell’Istruzione e della Ricerca Internazionali e con la Rete Internet commerciale.

Secondo lo Statuto del Consortium GARR, per conseguire il suo scopo..

"il Consortium, nella sua veste di responsabile della gestione della rete, ha per oggetto lo sviluppo delle seguenti funzioni:

VIDEO GARR

Video promozionale del GARR e delle sue attività di sostegno alla Rete Italiana della Università e della Ricerca

Vedi gli altri video su GARR.tv

VIDEO GARR

Intervista a Valerio Pagliarino - Liceo Scientifico "Pellati"

Titolo: LaserWAN, una tecnologia laser a basso costo per portare alta banda di rete in luoghi remoti o poco connessi

Vedi gli altri video su GARR.tv

TNC17, dal 29 maggio al 2 giugno la conferenza europea del networking

TNC17, dal 29 maggio al 2 giugno la conferenza europea del networking

Si svolgerà dal 29 maggio al 2 giugno, a Linz in Austria, la 33° edizione di TNC Networking Conference, la più importante conferenza europea dedicata alle reti della ricerca.

Network Performing Arts Production Workshop 2017

Network Performing Arts Production Workshop 2017

Dal 3 al 5 aprile, presso l’ Accademia Reale Danese di Musica di Copenhagen si terrà il workshop Network Performing Arts Production, organizzata da GÉANT e Internet2.

Pubblicati i materiali della Conferenza GARR 2016

Pubblicati i materiali della Conferenza GARR 2016

Sono online tutti i video e i materiali degli interventi della Conferenza GARR “The CreActive Network. Uno spazio per condividere e creare nuova conoscenza” che si è svolta a Firenze dal 30 novembre al 2 dicembre 2016.

Conoscere Internet: lezioni per superare il digital divide

Conoscere Internet: lezioni per superare il digital divide

Parte dal Sud la campagna Conoscere Internet che promuove la formazione sulle competenze digitali per tutti: dai docenti della scuola, ai ricercatori fino ai professionisti delle imprese.

Questo sito utilizza i cookie per fornire servizi.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.