News

Giorgio Giunchi

E' morto Giorgio Giunchi

E' morto all'età di 66 anni Giorgio Giunchi, memoria storica dell'Internet italiano.
Negli anni aveva raccolto e archiviato testimonianze e documenti sulla storia dell'informazione automatica in Italia, diventando punto di riferimento nel ricostruire i fatti che avevano caratterizzato il mondo dell'ICT nazionale.


Giorgio Giunchi aveva contatti frequentissimi con GARR e la sua comunità ed era stato spunto di informazioni e di confronto nelle celebrazioni del ventennale della Rete.
Lo vogliamo ricordare attraverso le parole di Riccardo Luna, Digital Champion Italiano: "E’ morto Giorgio, e siamo tutti più soli. Anche se non lo conoscevate. Anche se non sapete chi era. Lui stava lavorando per voi. Lo ha fatto per tutta la vita. Ha lavorato per la crescita di Internet in Italia. Per la diffusione di una vera cultura digitale. Per la rivoluzione, per la rivoluzione bella e pacifica che in tanti fra noi sognano. Era un rivoluzionario, Giorgio Giunchi, uno vero".

  • Il testo completo del ricordo di Riccardo Luna su CheFuturo: vai al sito
Questo sito utilizza i cookie per fornire servizi.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.