Job Opportunities

Project Manager settore Open Science e Research Data Management - JOB-22-PMOS

  • Consortium GARR
  • è stata indetta una Selezione di Personale per titoli ed esami per l’assunzione a tempo determinato di 1 (una) unità di personale con profilo di:
    Project Manager settore Open Science e Research Data Management - scadenza: ore 12.00 del 3/6/2022

CONSORTIUM GARR

Avviso di selezione

Project Manager settore Open Science e Research Data Management

RIFERIMENTO: JOB-22-PMOS

Il Il Consortium GARR (di seguito “GARR”), l'organizzazione che gestisce la rete telematica dell'Università e della Ricerca in Italia, indice una Selezione per titoli ed esami per l’assunzione a tempo determinato di 1 unità di personale con profilo Project Manager settore Open Science e Research Data Management (inquadramento nel Liv. III ai sensi del Regolamento del Personale del Consortium GARR).

Art. 1 - Finalità della Selezione

Il Consortium GARR partecipa in qualità di Coordinatore al Progetto Skill4EOSC – Supporting an EOSC-ready digitally skilled workforce ammesso a finanziamento della Commissione Europea nell’ambito della call HORIZON-INFRA-2021-EOSC-01-01 del Programma Quadro Horizon Europe. Il Progetto Skills4EOSC raccoglie i rappresentanti delle iniziative nazionali per il supporto e il coordinamento alla realizzazione dello European Open Science Cloud (EOSC) che si stanno velocemente sviluppando in questi paesi con l’obiettivo di stabilire un modello agile ed efficiente di federazione per servizi trans-nazionali dedicati all’Open Science e in grado di servire tutto lo spettro delle comunità di ricerca europee. Il Progetto avrà una durata di 3 anni, con inizio delle attività previsto per il 01/09/2022. I partner del Progetto sono in tutto 44, provengono da 18 paesi (Italia, Olanda, Francia, Finlandia, Danimarca, Norvegia, Grecia, Bulgaria, Serbia, Macedonia, Germania, Belgio, Austria, Polonia, Regno Unito, Svezia, Estonia, e Spagna).

La presente Selezione JOB-22-PMOS è finalizzata all’assunzione di n. 1 risorsa di personale a cui affidare l’attività di coordinamento e gestione del Progetto Skill4EOSC. La nuova risorsa afferirà allo staff del Dipartimento Calcolo e Storage Distribuito del Consortium GARR.

La nuova risorsa di personale selezionata attraverso la presente procedura selettiva dovrà svolgere le seguenti attività:

  • Svolgere il ruolo di coordinatore del progetto, supervisionandone gli aspetti tecnico-scientifici, strategici e finanziari;
  • Garantire l’efficiente svolgimento dell’attività tecnica e scientifica del progetto, ponendo in essere tutte le attività necessarie al completo e tempestivo raggiungimento delle milestone, la produzione dei deliverable e il rispetto del piano di lavoro del progetto e del relativo cronoprogramma, così come descritto nell’allegato tecnico al contratto siglato con la Commissione europea;
  • Verificare l’utilizzo efficiente delle risorse previste nel progetto per il raggiungimento degli obiettivi tecnici e scientifici del progetto da parte di tutti i partner;
  • Monitorare le eventuali deviazioni dal piano di lavoro e i rischi individuati per il progetto, sviluppando un’appropriata strategia di mitigazione e gestione, anche in relazione alla più ampia evoluzione del contesto della European Open Science Cloud (EOSC);
  • Coordinare la produzione dei rapporti tecnico-scientifici periodici indirizzati ai Servizi della Commissione europea, nonché la preparazione delle review periodiche, garantendo una adeguata qualità e completezza soprattutto in relazione al contenuto di innovazione del progetto;
  • Instaurare collaborazioni strategiche con le iniziative nazionali e internazionali rilevanti, con particolare riferimento a quelle nel contesto della realizzazione di EOSC, e della ricerca e innovazione sul Research Data Management nei diversi domini scientifici ed applicativi;
  • Supervisionare il design di piani formativi europei ad alta specializzazione per figure professionali innovative nel settore dell’Open Science e del Research Data Management, a livello universitario, post lauream e di aggiornamento professionale, dettagliati nel piano di lavoro del progetto, e sistemi agili di certificazione delle competenze acquisite;
  • Supervisionare e promuovere la creazione di un network di esperti europei nel settore dell’Open Science e del Research Data Management al fine di favorire il trasferimento di conoscenze su questi temi a settori ad alto potenziale di innovazione nell’accademia, nella pubblica amministrazione e nell’impresa.

Art. 2 - Tipo di contratto e inquadramento economico

La risorsa di personale selezionata sarà assunta dal Consortium GARR con contratto di lavoro di tipo subordinato a tempo determinato, con orario di lavoro a tempo pieno (40 ore settimanali) della durata iniziale di 18 mesi, con inquadramento economico previsto tra il coefficiente 500 e il coefficiente 600 (tra € 36.855 e € 44.226 lordi/annui), sulla base del Regolamento del Personale del Consortium GARR.

Art. 3 - Requisiti obbligatori

Sono ammessi a partecipare al bando di selezione che possiedano i seguenti requisiti obbligatori:

  • laurea specialistica o laurea a ciclo unico vecchio ordinamento in discipline tecniche e scientifiche, preferibilmente in Ingegneria;
  • ottima conoscenza teorica e pratica dei principi FAIR, delle politiche dell’Open Science e delle pratiche di Research Data Management e intensive-data science, maturata attraverso documentate esperienze professionali;
  • documentata esperienza professionale nella progettazione e erogazione di corsi in Research Data Management, Principi FAIR e Open Science;
  • eccellente e documentata conoscenza dello scenario della European Open Science Cloud (EOSC) e dei progetti correlati, nonché della EOSC Association e dei suoi meccanismi di funzionamento;
  • comprovata esperienza nel coordinamento di attività e progetti di ricerca e innovazione (a livello di task, workpackage o interi progetti), preferibilmente in ambito Open Science
  • ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta, corrispondente al livello C1 o superiore;
  • fluente padronanza della lingua italiana parlata e scritta, da certificarsi obbligatoriamente nel caso dei candidati di lingua madre diversa dall’italiano con apposito certificato di competenza linguistica (ad esempio di CILS) di livello C1 o superiore.

I requisiti obbligatori devono essere posseduti alla data di sottomissione della propria candidatura. Il mancato possesso dei requisiti sopra indicati o la mancata dichiarazione degli stessi nella domanda e nel Curriculum trasmessi, o il mancato invio dei certificati di competenza linguistici nei casi previsti dal presente avviso, comporta l’esclusione del candidato dalla procedura di selezione. Il candidato escluso sarà avvisato via mail.

Art. 4 - Competenze richieste

Si richiedono competenze nelle politiche e pratiche di Open Science e Research Data Management, con esperienza nei seguenti campi:

  • Accesso aperto ai prodotti della ricerca (pubblicazioni, dati, software, modelli, algoritmi e workflow);
  • Condivisione precoce e aperta della ricerca (es. pratiche di preregistrazione, relazioni registrate, preprint);
  • Crowd-sourcing per soluzioni scientifiche a un problema specifico;
  • Utilizzo di infrastrutture di ricerca aperte per la condivisione di conoscenze e dati;
  • Processi di Open Peer-review;
  • Misure per la riproducibilità e l’integrità dei risultati;
  • Condivisione ad accesso aperto delle comunicazioni scientifiche, modelli di editoria scientifica Open Access, accesso aperto istituzionale (“Green Open Access”);
  • Definizione di flussi di gestione per i dati della ricerca specifici per le diverse discipline scientifiche;
  • Definizione, classificazione e modalità di certificazione dei repository per la ricerca, anche in relazione alla definizione di “trusted repository” della Commissione europea.

Si richiedono inoltre competenze nella progettazione di percorsi formativi e materiali didattici in contesto accademico e professionale, preferibilmente con esperienza nel settore dell’Open Science e Research Data Management.

Costituisce inoltre titolo preferenziale la conoscenza di:

  • Progettazione e realizzazione di presentazioni, anche interattive, attraverso moderne tecniche di comunicazione e divulgazione scientifica;
  • Definizione di strategie Open Science e di Research Data Management a livello istituzionale;
  • Strategie di supporto all’evidence-based policy, supporto al decision making basato su dati scientifici e “honest brokering” nei confronti di soggetti politici;
  • Strategie di trasferimento dei risultati della ricerca alla società.

Il candidato ideale deve essere in grado di produrre documentazione tecnica accurata in lingua inglese, per la diffusione degli obiettivi, attività e risultati del progetto e per assicurare una qualità adeguata alla reportistica di progetto (deliverable, relazione periodica di attività tecnico-scientifica). Inoltre deve avere buone capacità relazionali e di lavoro in team, dal vivo e a distanza, con esperienza comprovata anche in ambiente internazionale.

Art. 5 - Commissione esaminatrice

Per l’espletamento della presente Selezione sarà nominata, con successivo atto del Presidente del Consortium GARR, una Commissione interna formata da almeno 3 componenti esperti nelle materie attinenti alle attività da svolgere.

Art. 6 - Ammissione, modalità di selezione e comunicazioni ai candidati

Il possesso dei requisiti obbligatori previsti all’art. 3 del presente avviso sarà accertato preliminarmente dal Direttore del Consortium GARR sulla base di quanto rappresentato nel curriculum vitae e nella domanda di partecipazione. I candidati che non risulteranno in possesso dei requisiti suddetti saranno esclusi dalla selezione.
I candidati esclusi dalla procedura saranno avvisati tramite e-mail.
I candidati che risulteranno in possesso dei requisiti obbligatori saranno ammessi alle fasi successive della Selezione che saranno curate dalla Commissione esaminatrice di cui al precedente art. 5.

La Selezione sarà espletata mediante:

  1. la valutazione dei Titoli;
  2. l’espletamento di una prova orale;

La valutazione dei Titoli e della prova orale sarà effettuata dalla Commissione esaminatrice secondo i criteri di seguito indicati:

Ai Titoli sarà attribuito un punteggio massimo di 20 punti su 100. Le categorie di titoli valutabili sono:

  • la votazione riportata nella Laurea Triennale o Laurea Vecchio Ordinamento o Laurea a Ciclo Unico, il possesso di eventuali altri titoli di studio superiori, di specializzazioni post-laurea o di qualificazioni professionali se attinenti alle attività da svolgersi;
  • la comprovata esperienza lavorativa posseduta dal candidato maturata in ruoli con mansioni assimilabili a quelle descritte al precedente art. 1. Non saranno presi in considerazione periodi di attività lavorativa non inerente al profilo professionale richiesto.

Alla prova orale sarà attribuito un punteggio massimo complessivo di punti 80 su 100. La prova orale sarà articolata in un colloquio che avrà carattere conoscitivo, motivazionale e tecnico-attitudinale. La prova orale sarà finalizzata:

  • all’accertamento delle effettive competenze del candidato anche attraverso la discussione e l’approfondimento delle informazioni riportate nel Curriculum vitae;
  • al possesso delle competenze richieste all'art. 4 del presente avviso di selezione;
  • alla verifica della predisposizione alle attività oggetto della presente selezione;
  • all’accertamento della conoscenza della lingua inglese, mediante lettura e traduzione orale di un testo di carattere tecnico.

La prova orale si intenderà superata se il candidato avrà ottenuto un punteggio minimo di 48 punti. I candidati che non avranno superato la prova orale saranno avvisati tramite e-mail.

La prova orale si svolgerà in videoconferenza.

Il punteggio finale complessivo (max 100 punti) sarà dato dalla somma di:

  • punteggio riportato nei titoli;
  • punteggio conseguito nella prova orale.

Soltanto i candidati che avranno ottenuto un punteggio totale di almeno 60 punti su 100 saranno inclusi nella graduatoria di idoneità della Selezione, che sarà stilata dalla Commissione esaminatrice. I candidati che non avranno raggiunto tale punteggio saranno esclusi dalla Selezione e saranno avvisati tramite email.

La graduatoria sarà quindi approvata con delibera del Consiglio di Amministrazione del Consortium GARR. A seguito dell’approvazione della graduatoria i candidati risultati idonei riceveranno apposita comunicazione via e-mail con indicazione della posizione che occupano. I candidati vincitori riceveranno una comunicazione via mail contenente la proposta di conferimento del contratto a tempo determinato e le indicazioni per l’accettazione e la presa di servizio.

Art. 7 - Modalità di sottomissione delle candidature

Per partecipare alla presente Selezione gli interessati dovranno compilare il modulo di candidatura disponibile online, allegando il proprio Curriculum di studio e professionale in formato europeo dal quale si evinca il possesso dei requisiti obbligatori indicati all’art. 3 del presente bando.
Le domande dovranno pervenire perentoriamente entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 3 giugno 2022. Saranno escluse le domande che non siano pervenute attraverso il modulo di candidatura o quelle pervenute oltre la data suddetta.

Per maggiori informazioni gli interessati possono inviare una mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. oppure telefonare allo 06-4962.2000.

Art. 8 - Trattamento dei dati

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 i dati personali richiesti ai candidati saranno raccolti e trattati in conformità alle norme in materia di protezione dei dati personali presso il Consortium GARR (Titolare del trattamento), unicamente per la gestione della Selezione e per ulteriori trattamenti connessi, anche con l’uso di procedure informatizzate, nei modi e limiti necessari per perseguire tali finalità, come meglio precisato nell’informativa disponibile nel modulo di candidatura disponibile online.

Il mancato conferimento dei dati comporterà, a seconda dei casi, l’esclusione dalla Selezione o l’esclusione della valutabilità di eventuali titoli posseduti. Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. 15 e ss del Regolamento UE 679/2016.

Art. 9 - Lavorare in GARR

GARR è la rete nazionale a banda ultralarga dedicata alla comunità dell’istruzione e della ricerca che, con un'infrastruttura di circa 15.000 km di fibra ottica, raggiunge circa 4 milioni di utenti in oltre 1000 sedi. Entrare nella nostra organizzazione significa essere immerso in un ambiente innovativo e stimolante, dove le nuove sfide sono viste come opportunità di crescita e dove il proprio contributo va a beneficio della comunità scientifica italiana. Con noi avrai la possibilità di approfondire e sperimentare i temi caldi del networking e dell’ICT, toccare con mano innovazioni che avranno un impatto sulla rete e sulle tecnologie cloud nei prossimi anni ed entrare in contatto con gli esperti che stanno realizzando questa evoluzione nel nostro Paese, in Europa e in tutto il mondo. Ciò perché GARR è da trent’anni all’avanguardia nell’evoluzione delle infrastrutture digitali in Italia e integrata nel sistema mondiale delle Reti della Ricerca.