Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce.

GARR, Progetti, Progetti europei conclusi

DECIDEIl progetto DECIDE, attivo tra il 2010 e il 2013 nell’ambito del Programma FP7 ha realizzato un servizio per assistere il personale medico nella diagnosi precoce dell’Alzheimer.

Coordinato da GARR e supportato dal Ministero della Salute, il progetto ha avuto come partner enti scientifici quali il CNR e il network europeo EADC (European Alzheimer Disease Consortium) che comprende 13 Paesi e annovera alcuni tra i più importanti centri di ricerca sulla malattia dell’Alzheimer, come il Centro per lo Studio delle Demenze dell’IRCCS Fatebenefratelli di Brescia e l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Dal punto di vista tecnologico, DECIDE è basato su alcuni ingredienti di alto livello: un’infrastruttura distribuita basata sulle risorse delle reti della ricerca e GÉANT, potenti risorse di calcolo, sofisticati algoritmi per l’elaborazione delle immagini diagnostiche e accesso a grandi basi di dati clinici in tutto il mondo.

GARR, Progetti, Progetti europei conclusi

Il Consorzio di Bioingegneria e Informatica Medica (CBIM), collabora dal 2011 con Universidad Politécnica de Cataluña (UPC) - Centre de Recerca en Enginyeria Biomèdica (CREB) e con il socio IRCCS Istituto Neurologico Nazionale C.Mondino per la realizzazione di Serious Games (SGs), videogiochi progettati per scopi diversi dal puro divertimento.
Dal 2012, CBIM partecipa al Progetto “Smart Aging”, finanziato da MIUR, il cui obiettivo è quello di realizzare un ambiente di realtà virtuale in 3D basato su SGs per la valutazione precoce e il training di lievi disturbi cognitivi, in grado di implementare test neuropsicologici di uso comune, scientificamente validati.

Leggi tutto

GARR, Cosa realizziamo, Progetti

AARCAARC è un progetto finanziato dall'UE che riunisce 20 diversi partner tra Reti della Ricerca (NREN), e-infrastructure, Service Provider e biblioteche con il fine di sviluppare di un ecosistema interdisciplinare di AAI integrate, costruito a partire dai servizi di accesso federati esistenti.

L'obiettivo del progetto AARC mira ad evitare un futuro in cui le diverse e-infrastructure e le (nuove) collaborazioni di ricerca sviluppino e gestiscano delle AAI indipendenti (e non interoperabili).

Il progetto AARC raggiungerà il suo obiettivo:

Attraverso dei dimostratori pilota condotti dalle comunità degli utenti, AARC metterà alla prova i componenti critici, sia quelli tecnici che le policy, sviluppati nell'ambito del progetto AARC e dimostrerà come implementare l'integrazione delle policy in servizi di produzione e l'adozione di soluzioni pronte all'uso per le istituzioni che vogliono federarsi.

  • Industria 4.0: la competitività passa per la capacità di iniettare tecnologia nei processi produttivi, amministrativi e politici. È una trasformazione profonda che spetta alla leadership. Elio Catania @Confindustria Digitale alla #confgarr18 #industria40 garr.peek.link/2NV

VIDEO GARR

Conferenza GARR 2018 - DATA (R)EVOLUTION

Vedi gli altri video su GARR.tv

VIDEO GARR

Video promozionale del GARR e delle sue attività di sostegno alla Rete Italiana della Università e della Ricerca

Vedi gli altri video su GARR.tv

Sinfonie interattive al Festival della Robotica

Sinfonie interattive al Festival della Robotica

Ci sarà anche la tecnologia LoLa tra i protagonisti del Festival della Robotica in programma a Pisa dal 27 settembre al 3 ottobre 2018.

Scoprire la rete alla Notte dei Ricercatori

Scoprire la rete alla Notte dei Ricercatori

GARR parteciperà all'evento europeo il 28 e 29 settembre con l'iniziativa Internet 4 Kids per avvicinare bambini e ragazzi ai segreti della rete.

BELLA: firmato il contratto per IRU a 25 anni

BELLA: firmato il contratto per IRU a 25 anni

La rete europea della ricerca GÉANT e RedCLARA, la dorsale latino-americana della ricerca e dell’istruzione hanno annunciato oggi la firma di un contratto con EllaLink per la fornitura in IRU (Indefeasible Right of Use) di spettro su un cavo sottomarino diretto tra Europa e America Latina.

3 borsisti GARR vincono il Future Talent Programme di GÉANT

3 borsisti GARR vincono il Future Talent Programme di GÉANT

Quest'anno ben tre borsisti GARR hanno vinto il contest europeo dedicato ai giovani talenti, il GÉANT Future Talent Programme.