Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce.

GARR, Scuola, Connettività, Cosa offriamo, Comunità

Le scuole sono connesse in diverse modalità, applicando gli stessi principi validi per tutti gli enti GARR, vale a dire utilizzo, laddove possibile, della fibra e banda minima di 100 Mbps simmetrici per ciascuna sede.
In alcuni casi l’accesso delle scuole avviene in sinergia con le reti regionali, metropolitane o di campus già presenti sul territorio in collaborazione con enti locali e università.

Accesso in modalità diretta

La modalità diretta prevede l’accesso alla rete attraverso tecnologie su fibra ottica spenta con attestazione presso un Punto di Presenza (PoP) della rete GARR, con banda fino a 1 Gbps o con aggregazione attraverso un PoP di un operatore di telecomunicazione. Per questi accessi il profilo di banda offerto è simmetrico e pari a 100 Mbps in upload e download e può essere prevista la fornitura di apparati di rete. Tra i servizi offerti c’è l’assegnazione di indirizzi IP pubblici GARR che consentono agli istituti scolastici di realizzare una rete aperta direttamente visibile dalle destinazioni Internet nazionali ed internazionali, con la possibilità di ospitare servizi (siti web, posta elettronica, videoconferenza) e di rendere ogni utente singolarmente presente sulla rete.

Accesso in modalità indiretta

La modalità indiretta prevede la realizzazione del collegamento d’accesso, denominato a livello 3 (L3), attraverso un soggetto ospitante. In questo caso viene utilizzata la stessa capacità di banda del soggetto ospitante che può essere un ente GARR già collegato, una rete metropolitana (MAN, Metropolitan Area Network) o una rete regionale (RAN, Regional Area Network). Anche in questa modalità si può prevedere la fornitura di apparati di rete da parte di GARR e l’assegnazione di indirizzi IP pubblici direttamente da GARR o appartenenti al soggetto ospitante.

Caratteristiche del servizio di connettività alla rete GARR

Per entrambe le modalità, GARR prevede:

  • la fornitura di circuiti ad alta capacità
  • la fornitura di servizi ad alto valore aggiunto
  • la disponibilità di personale competente in fase di apertura guasti e per contatti di tipo informativo sui servizi erogati
  • livelli di tolleranza ai guasti e contenimento dei tempi di fermo in caso di guasti e malfunzionamenti
  • la fornitura di un apparato di accesso preconfigurato
  • la fornitura di assistenza e manutenzione e per hardware fornito

GARR, Italia, Scuola, Connettività, Cosa offriamo, News, Rete

Infratel Italia e GARR per la banda ultralarga a scuola

Con l’intento di favorire le sinergie pubblico-pubblico per portare la banda ultralarga negli istituti scolastici, Infratel Italia e GARR, nell’ambito della collaborazione da tempo avviata dalle due organizzazioni, hanno lanciato una sperimentazione per utilizzare l’infrastruttura pubblica gestita da Infratel Italia a vantaggio delle scuole.

Leggi tutto

GARR, Europa, News

Silvia Costa

Silvia Costa è stata eletta ieri per acclamazione Presidente della Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo, che guiderà per i prossimi 2 anni e mezzo.

Leggi tutto

VIDEO GARR

RAI NEWS - Futuro24: GARR, la rete veloce che mette il turbo alla ricerca

logo GARR.tv Vedi gli altri video su GARR.tv

VIDEO GARR

Connecting with culture - A musical bridge between Venice & Yerevan

logo GARR.tv Vedi gli altri video su GARR.tv

Startup vincenti con il programma InnoVentureLab

Startup vincenti con il programma InnoVentureLab

Il Politecnico di Torino e il Politecnico di Milano, in partnership scientifica con il Centro ICRIOS dell'Università Bocconi presentano il programma di pre-accelerazione per startup InnoVentureLab, un programma gratuito online con l'obiettivo di supportare la nascita di nuove imprese nel panorama italiano.

Open call OCRE per servizi cloud e digitali per la ricerca

Open call OCRE per servizi cloud e digitali per la ricerca

Il progetto OCRE (Open Clouds for Research Environments) ha annunciato la pubblicazione della sua prima open call per il finanziamento dell'acquisto di servizi digitali e cloud commerciali destinati ai ricercatori, che si aprirà il 15 settembre 2020 e durerà sei settimane.

CERT: nuova procedura di gestione degli incidenti di sicurezza

CERT: nuova procedura di gestione degli incidenti di sicurezza

È online la nuova procedura di gestione degli incidenti di sicurezza sulla Rete GARR, aggiornata per meglio adattarsi all'evoluzione dei problemi di cybersecurity negli ultimi anni.

Videomeeting: 10 consigli per una videoconferenza perfetta

Videomeeting: 10 consigli per una videoconferenza perfetta

In questi giorni di lockdown, per mantenere i contatti con i colleghi, ma anche con amici e persone care, tutti noi passiamo molte ore in videoconferenza, spesso saltando da uno strumento all’altro a seconda dell’interlocutore.