Articoli da aggiornare

Cosa realizziamo, Per conoscerci, Cosa offriamo, Borse di studio

Borse di Studio "Orio Carlini"

Borse di Studio GARR
"Orio Carlini"

Le borse di studio, del valore di 19.000€ l'una, sono volte alla realizzazione di un progetto di ricerca della durata di 12 mesi, prorogabili, sull’applicazione di tecnologie per lo sviluppo di infrastrutture e servizi digitali innovativi in contesti multidisciplinari.

I progetti possono essere svolti presso enti ed istituzioni scientifiche, culturali ed accademiche collegate alla rete GARR oppure presso una sede GARR.

Seguici sui nostri social per nuove opportunità


REQUISITI FAQ CONTATTI

Requisiti

Requisiti

Per partecipare alle selezioni, i candidati e le candidate dovranno soddisfare i seguenti requisiti obbligatori:

  • età: 30 anni o meno;
  • laurea triennale, magistrale, specialistica o a ciclo unico, conseguita presso università o istituti di istruzione universitaria italiani o dell’Unione Europea, o un titolo riconosciuto equipollente;
  • buona conoscenza delle lingue italiana e inglese.
Informazioni Richieste

Informazioni Richieste

Inoltre i/le candidati/e dovranno individuare autonomamente:

  • il progetto di studio e ricerca che intendono realizzare;
  • la struttura presso la quale saranno ospitati per la realizzazione del progetto;
  • il tutor interno alla struttura che seguirà il loro lavoro.
Il progetto

Il progetto

Il progetto di studio dovrà essere incentrato sull’applicazione di tecnologie per lo sviluppo di infrastrutture e servizi digitali innovativi in contesti multidisciplinari e contenere tutte le informazioni indicate nel bando.

Elenco degli enti collegati alla rete GARR presso cui è possibile svolgere la borsa.

Durante il percorso formativo sono previste delle giornate di incontro e confronto tra borsisti per condividere il lavoro svolto.

Vincere una borsa di studio Orio Carlini offre inoltre delle opportunità di formazione e di partecipazione agli eventi della comunità GARR, come il workshop e la conferenza annuali, nei quali è possibile presentare dei contenuti.

I progetti migliori, inoltre, avranno la possibilità di concorrere al Future Talent Programme della rete europea GÉANT, e di essere presentati a TNC, la più prestigiosa conferenza europea sul networking della ricerca.

Ecco alcune storie di successo dei borsisti GARR.


Guarda le nostre FAQ

Che tipo di progetti vengono selezionati?

Con il programma di Borse di Studio “Orio Carlini” finanziamo progetti di studio e ricerca ad alto contenuto tecnologico finalizzati allo sviluppo di infrastrutture e servizi digitali innovativi in contesti multidisciplinari. Per avere un’idea dei progetti vincitori delle scorse edizioni, ecco un link utile

Come posso candidarmi?

Compila il form online e allega: il tuo CV, il progetto di studio e ricerca che hai elaborato, la dichiarazione di ospitalità rilasciata dall’ente che ti ospiterà in caso di successo e le eventuali certificazioni linguistiche. Qui trovi i document template per il progetto (28 KB) e la document dichiarazione (15 KB) .

Come si articola il processo di selezione?

Per prima cosa, per ogni candidatura viene verificato il possesso dei requisiti obbligatori (età, titolo di studio, lingua).
In seguito, i progetti di studio e ricerca vengono quindi analizzati per verificare che le attività proposte siano in linea con i temi del bando (ovvero la realizzazione di infrastrutture o servizi digitali innovativi) Se il tuo progetto di studio e ricerca supererà la prima fase di valutazione, passerai alla selezione che prevede una prova orale di circa 40 minuti durante la quale illustrerai il tuo progetto alla commissione esaminatrice e risponderai alle eventuali domande.

Quali sono i vantaggi?

Svolgere il tuo progetto di studio e ricerca con la Rete GARR. Ricevere formazione e visibilità a livello nazionale ed internazionale. Se stai pensando di lavorare nel mondo delle reti, delle cloud e delle infrastrutture digitali, per la ricerca e non solo, una borsa Orio Carlini può essere un modo per far conoscere e apprezzare le tue idee.

Quali sono gli obblighi?

Dovrai portare a termine il progetto secondo la timeline concordata,redigere report trimestrali e partecipare ad eventi organizzati dal GARR come il Borsisti Day per presentare l’avanzamento del progetto e i risultati ottenuti e ricevere feedback da tutor e referee.

Posso ritirarmi dal processo di selezione?

Si, è possibile ritirarsi dal processo di selezione inviando una mail di rinuncia a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Posso rinunciare alla borsa di studio “Orio Carlini”?

Si, è possibile rinunciare alla Borsa di Studio Carlini, con un preavviso di 10 giorni inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Non viene applicata alcuna penale.

Se ho vinto una borsa di studio “Orio Carlini" posso frequentare un corso di laurea magistrale?

Si, la Borsa di Studio è compatibile con l’iscrizione a Corsi di Laurea Magistrale

Se ho vinto una borsa di studio “Orio Carlini” posso frequentare il corso di dottorato di ricerca?

Si la borsa di studio “Orio Carlini” è compatibile con l’ammissione al corso di dottorato di ricerca, purché senza borsa e soltanto se le tematiche dell’attività di ricerca sono pertinenti al progetto di studio e ricerca finanziato con la borsa di studio GARR.

La borsa di studio “Orio Carlini” è cumulabile?

No, la borsa di studio “Orio Carlini” non è compatibile con altre borse di studio, con assegni di ricerca o con corsi di dottorato con assegni, né con stipendi o retribuzioni di qualsiasi natura derivanti da rapporti di impiego pubblico o privato

Come viene erogata la borsa di studio?

La borsa di studio viene pagata in rate mensili bonifico bancario.

Quando iniziano le borse di studio?

Le borse di studio iniziano il 16 novembre 2022

La durata delle borse è prorogabile?

Sì. Compatibilmente con le risorse economiche disponibili, la durata delle borse può essere prorogata di ulteriori 12 mesi sulla base di un progetto di estensione dell’attività, valutato a insindacabile giudizio dagli organi competenti GARR.

Quando avverranno le selezioni?

Le selezioni avverranno a inizio autunno, poco dopo la chiusura delle candidature.

Come trovo una struttura ospitante?

In base al tema del tuo progetto, puoi cercare un’università o un istituto di ricerca collegato alla rete GARR che sia disponibile oppure puoi fare domanda presso una sede GARR. Qui puoi trovare la lista di tutte le strutture connesse alla rete GARR.

Chi è Orio Carlini?

Orio Carlini è stato uno dei padri fondatori della rete GARR e tra i primi a riconoscere l’importanza di creare un’unica rete europea per la ricerca già 30 anni fa. Qui la sua storia.


Per avere informazioni maggiori non esitare a contattarci

borsedistudio@garr.it

Tel. 06 4962 2000

Cosa realizziamo, Per conoscerci, Cosa offriamo, Borse di studio

Borse Tecnologiche GARR

Borse di Studio Tecnologiche GARR

Borse di studio disponibili

Al momento non ci sono bandi attivi

Se hai non più di 30 anni, puoi proporre un progetto di studio e ricerca su uno dei temi indicati da GARR e ottenere una borsa di studio tecnologica di 12 mesi del valore di 19.000€, da svolgere presso le sedi GARR di Roma, Milano o Bari. Grazie alla nuova procedura a sportello le proposte sono registrate e valutate in base all’ordine cronologico di presentazione e le borse tecnologiche sono assegnate alle proposte progettuali valutate positivamente fino a esaurimento dei fondi disponibili.

Per partecipare alla Selezione gli interessati dovranno soddisfare i seguenti requisiti obbligatori:

  • età come indicata nel bando;
  • titolo di studio riconosciuto o reso equipollente da Università o Istituto di istruzione universitaria italiano o dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Titolo di laurea triennale, magistrale, laurea specialistica o laurea a ciclo unico);
  • buona conoscenza della lingua inglese.

Per candidarsi gli interessati dovranno compilare l’apposito form online indicato nel bando allegando il progetto di studio, eventuali certificati linguistici e quanto eventualmente richiesto.

Le domande di partecipazione saranno valutate entro 60 giorni lavorativi dal ricevimento.

La valutazione, ad insindacabile giudizio della Commissione Esaminatrice, sarà basata su:

  • titoli in possesso del candidato;
  • colloquio con la commissione esaminatrice;
  • attinenza della proposta di studio e ricerca con il tema di riferimento proposto;
  • qualità della proposta di studio e ricerca. A tal fine, saranno considerati elementi premianti l’originalità, l’innovazione e l’applicabilità a breve termine dell’attività proposta, nonché l’impatto atteso.

I lavori migliori avranno la possibilità di concorrere nel Future Talent Programme di TNC, la più prestigiosa conferenza europea sul networking della ricerca.

GARR, Cosa realizziamo, Per conoscerci, Cosa offriamo, Formazione, Borse di studio

Giornate di incontro con i borsisti

GARR organizza nel corso delle Borse di Studio "Orio Carlini" giornate di incontro con i borsisti per un proficuo svolgimento delle attività e a supporto delle persone che vi sono impegnate.

GARR, Formazione, Borse di studio

Archivio bandi Borse di Studio

Anno Riferimento Bando Borse disponibili Borse conferite
2022 Bando 01/22 Leggi 10 pdf Scarica (70 KB)
2020 Bando 01/20 Leggi 10 pdf Scarica (70 KB)
2019 Bando 01/19 Leggi 10 pdf Scarica (7 KB)
2017 Bando 01/17 Leggi 10 pdf Scarica (15 KB)
2016 Bando 01/16 Leggi 10 pdf Scarica (193 KB)
2015 Bando 01/15 Leggi 10 pdf Scarica (34 KB)
2014 Bando 01/14 Leggi 10 pdf Scarica (79 KB)
2012 Bando 01/12 Leggi 10 pdf Scarica (81 KB)
2011 Bando 01/11 Leggi 10 pdf Scarica (14 KB)
2009 Bando 01/09 Leggi 10 pdf Scarica (10 KB)

GARR, Per conoscerci, Formazione, Borse di studio

Orio Carlini

Orio Carlini Il professor Orio Carlini è stato uno dei fondatori della rete GARR.
Nel 1986, In qualità di coordinatore nazionale dei progetti EUREKA per l'allora Ministero dell’Università della Ricerca Scientifica e Tecnologica (MURST), il professor Carlini ha promosso la costituzione del Gruppo di Armonizzazione delle Reti della Ricerca (GARR), costituito da rappresentanti dei principali enti pubblici di ricerca (CNR, ENEA e INFN) e dei principali consorzi interuniversitari (CILEA, CINECA, CSATA).

Leggi tutto