Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce.

Innovating Colosseo

GARR, Beni culturali, Cosa realizziamo, Eventi, Musica e arte

Innovating Colosseo

L’evento “Innovating Colosseo. Cultura e ricerca a banda ultralarga”, tenutosi a Roma il 13 ottobre 2015, è stato l’occasione per inaugurare l’attivazione del collegamento in fibra ottica del Colosseo, del Foro Romano e Palatino e delle sedi del Museo Nazionale Romano (Crypta Balbi, Palazzo Altemps, Palazzo Massimo, Terme di Diocleziano) alla rete GARR, l’infrastruttura che fornisce connettività a banda ultralarga al mondo della ricerca e dell’istruzione.

GARR e Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area archeologica di Roma hanno voluto celebrare questo storico momento per mettere in luce lo straordinario patrimonio culturale nazionale e, allo stesso tempo, il potenziale di innovazione del nostro Paese in questo settore a beneficio non solo degli addetti ai lavori ma anche di tutti i cittadini.

Nel corso della serata, è stata messa in scena una performance dal vivo, ideata e realizzata appositamente per l’evento dal regista di fama internazionale Giorgio Barberio Corsetti, che ha sfruttato la rete per far interagire in tempo reale e ad altissima definizione interpreti, che seppur dislocati in luoghi geograficamente lontani, sono tutti interconnessi attraverso la rete della ricerca.

evento organizzato da:

logo Consortium GARR
Logo Soprintendenza Speciale per il Colosseo il Museo Nazionale Romano e l'Area Archeologica di Roma

coproduzione:

logo Fattore K

in collaborazione con:

logo Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
logo Università di Cassino e del Lazio Meridionale
Conservatorio di musica Giuseppe Tartini

sponsor:

logo Fastweb
logo Juniper