Bandi di gara

  • Esito della procedura di selezione per la sottoscrizione di un Accordo Quadro con più operatori economici per la fornitura di Circuiti di Trasmissione Dati  pubblicato su GUCE (2009/S 152-221612) in data 11 agosto 2009 - pdf scarica (66 KB)
  • Esito della procedura di selezione per la sottoscrizione di un Accordo Quadro con più operatori economici per la fornitura di Circuiti di Trasmissione Dati pubblicato sulla GURI – 5^ Serie Speciale n. 112 del 23/9/2009

Seduta pubblica 29 maggio 2009 ore 09.30

  • La seduta pubblica per la verifica della documentazione presentata dai concorrenti, per il controllo dei requisiti di partecipazione ed il sorteggio ex art 48 D. Lgs. 163/2006 e s.m.i., si terrà venerdi' 29 maggio 2009 alle ore 9.30 presso gli uffici del Consortium GARR - Via dei Tizii n.6, 00185 - Roma.

ACCORDO QUADRO PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN NOLO DI CIRCUITI DI TRASMISSIONE DATI PER LA RETE GARR

Scadenza del bando: 22 aprile 2009 - prorogata al 8 maggio 2009

Il Consortium GARR intende concludere un Accordo Quadro con più operatori economici per la fornitura di Circuiti di trasmissione dati.

L'Accordo Quadro ha per oggetto la fornitura in nolo per la durata di 36 mesi di circuiti di trasmissione dati, su tutto il territorio nazionale;

La presente procedura prevede:

  • l'acquisizione da parte del GARR della disponibilità degli operatori economici con capacità tecnico finanziaria in grado di effettuare le forniture di cui sopra e la valutazione delle offerte tecniche;
  • l'aggiudicazione, a seguito di confronto competitivo, tra gli operatori selezionati ed in grado di effettuare le forniture.

L'importo complessivo presunto di tutte le forniture stimate, comprensivo di tutti gli oneri ammonta a circa Euro 20.000.000,00 IVA esclusa.
Lo Schema di Accordo Quadro, il Capitolato Tecnico di Gara, le modalità di partecipazione e la documentazione complementare sono disponibili in fondo alla pagina.

Le domande di partecipazione all'Accordo Quadro e le offerte tecniche dovranno pervenire al GARR entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 8 maggio 2009 (come da rettifica del bando di gara), pena l'automatica esclusione dalla gara, con le modalità specificate nella documentazione di Gara.

Le domande e i chiarimenti devono pervenire al GARR in forma scritta, via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o via fax (+39.06.4962.2044) e saranno accettati solo se pervenuti entro e non oltre il 17 aprile 2009. Le domande di chiarimento e le risposte saranno pubblicate sul sito web del GARR.

Responsabile del Procedimento: Prof. Enzo Valente
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. +39.06.4962.2000 - Fax +39.06.4962.2044

DOCUMENTI BANDO DI GARA 0902

Altri documenti

Video GARR

Video GARR

CondiVisioni: online i Selected Papers della Conferenza GARR 2022

CondiVisioni: online i Selected Papers della Conferenza GARR 2022

È stato pubblicato il volume dei Selected Papers della Conferenza GARR 2022, un’edizione speciale che ha visto, dopo 3 anni, il ritorno in presenza all’Università di Palermo dal 18 al 20 maggio.

Completato il passaggio a GARR-T nell’anello milanese

Completato il passaggio a GARR-T nell’anello milanese

Continua senza sosta la migrazione alla nuova infrastruttura di rete GARR-T. Oggi è stata completata con successo la delicata operazione dell’attivazione dei nuovi apparati trasmissivi in due PoP a Milano (MI3 e MI4) e uno a Como.

In ricordo di Stavros Katsanevas, uno dei padri della fisica delle astroparticelle

In ricordo di Stavros Katsanevas, uno dei padri della fisica delle astroparticelle

Lo scorso 27 novembre ci ha lasciati il fisico Stavros Katsanevas, direttore dal 2018 dell’Osservatorio Gravitazionale Europeo EGO (European Gravitational Observatory).

PNRR: parte il Centro Nazionale HPC, Big Data e Quantum Computing

PNRR: parte il Centro Nazionale HPC, Big Data e Quantum Computing

Sono partite ufficialmente le attività del Centro Nazionale HPC, Big Data e Quantum Computing con un evento organizzato presso la sua futura sede al Tecnopolo di Bologna, che ha visto la partecipazione di oltre 400 delegati dei 52 partner e l’intervento del Ministro dell’Università e della Ricerca Anna Maria Bernini.