QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE PER MIGLIORARE SERVIZI ED ESPERIENZA DEI LETTORI. SE DECIDI DI CONTINUARE LA NAVIGAZIONE CONSIDERIAMO CHE ACCETTI IL LORO USO.

ABBIAMO AGGIORNATO LA PRIVACY POLICY E LA COOKIE POLICY PER RENDERLE PIÙ CHIARE E TRASPARENTI E PER INTRODURRE I NUOVI DIRITTI CHE IL REGOLAMENTO TI GARANTISCE.

  • News e Eventi
  • Educazione al Digital Cultural Heritage: ecco le anteprime per il 2019-2020

GARR, Beni culturali, News

Digital Cultural Heritage

Educazione al Digital Cultural Heritage: ecco le anteprime per il 2019-2020

Sono state rese note le anteprime delle attività di educazione al Digital Cultural Heritage per il 2019 - 2020.

Verranno affrontati vari temi connessi al patrimonio culturale in forma digitale, con l’obiettivo di identificare l’insieme dei processi digitali che costituiscono e costituiranno la memoria culturale della contemporaneità. Una particolare attenzione verrà posto sul ruolo della cultura digitale nella contestualizzazione della Convenzione di Faro nell’Era Digitale e il tema della “Bellezza” quale tratto fondante della nostra identità culturale, esistenziale e produttiva, da scoprire, conoscere e tramandare anche mediante l’uso di strumenti digitali.
Garantire contesto e sviluppi attuativi al «diritto di ogni cittadino all’accesso ai saperi e di essere educato alla conoscenza e all’uso responsabile del digitale per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale e dei luoghi della cultura» è l’obiettivo posto alla base delle iniziative organizzate, nella convinzione che il patrimonio culturale, retaggio abilitante i processi di costruzione identitaria, di educazione alla cittadinanza e di promozione del dialogo interculturale, rappresentano sempre di più una risorsa strategica per realizzare una società inclusiva, integrata, meno ingiusta e pacifica.

Maggiori informazioni