QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE PER MIGLIORARE SERVIZI ED ESPERIENZA DEI LETTORI. SE DECIDI DI CONTINUARE LA NAVIGAZIONE CONSIDERIAMO CHE ACCETTI IL LORO USO.

ABBIAMO AGGIORNATO LA PRIVACY POLICY E LA COOKIE POLICY PER RENDERLE PIÙ CHIARE E TRASPARENTI E PER INTRODURRE I NUOVI DIRITTI CHE IL REGOLAMENTO TI GARANTISCE.

Eventi

EmailStampaEsporta ICS

Webinar: Valutare o valorizzare la ricerca: percorsi possibili

Titolo:
Webinar: Valutare o valorizzare la ricerca: percorsi possibili
Quando:
Gio, 8. Aprile 2021, 13:50 h - 15:00 h
Dove:
On-Line - On-Line
Categoria:
Formazione GARR
Comunità:
Ricerca scientifica, Ricerca biomedica, Beni culturali, Università, Musica e Arte

Descrizione

Il webinar sarà trasmesso in streaming sui Canali GARR: GARR.tv, Youtube, Facebook

I criteri attuali di valutazione della ricerca influenzano profondamente - e non sempre in modo positivo - i comportamenti dei ricercatori e condiziona la qualità della metodologia scientifica e la scelta dei canali di disseminazione. Da anni si discute di prospettive e metodi alternativi. Facciamo il punto con Elena Giglia e Donatella Castelli.

Programma

  • 13:50 – 14:00 Apertura del collegamento e benvenuto;
  • 14:00 - 14:10 Introduzione;
  • 14:10 - 14:35 Presentazione a cura di Elena Giglia;
  • 14: 35 – 15:00 Q&A/Discussione;

Docenti

Elena Giglia: è responsabile dell’Unità di Progetto Open Access all’Università di Torino.
Svolge un ruolo attivo in gruppi di lavoro nazionali e internazionali sull’Open Science, ed è partner di diversi progetti Horizon 2020.
Ha fatto parte presso il Ministero dell’Università e della Ricerca della Commissione che ha redatto il Piano Nazionale per la Scienza Aperta, di prossima pubblicazione.
È stata membro del Gruppo di lavoro “Open Access e nuovi indicatori” presso ANVUR (2013-2014).
Partecipa attivamente a convegni nazionali e internazionali su diversi aspetti della Open Science, inclusa la valutazione, e su questi temi svolge una intensa attività di formazione, informazione e promozione. Donatella Castelli è dirigente di ricerca all’Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Informazione “A.Faedo” del CNR.
È stata coordinatore tecnologico dei diversi progetti europei che hanno portato alla creazione dell’infrastruttura OpenAIRE.
Ha fatto parte della Commissione che ha redatto il Piano Nazionale per la Scienza Aperta.
È membro del “Commission expert group on National Points of Reference on Scientific Information” che interagisce con la Commissione europea su problematiche e raccomandazioni correlate all’accesso aperto di pubblicazioni e dati e scienza aperta.

LearningGARR


Sede

Location:
On-Line
Citta`:
On-Line