Questo sito utilizza i cookie per fornire servizi.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Borse di Studio Orio Carlini

GARR, Formazione, Borse di studio

Bando n.01/17

GIOVANI TALENTI PER L’INNOVAZIONE
10 BORSE DI STUDIO ORIO CARLINI

  • Scadenza per l'invio delle domande: ore 12:00 del 30/03/2018 prorogata alle ore 12:00 del 30/04/2018

Sei un/a giovane laureato/a? Il tuo percorso formativo è focalizzato sul networking e ICT? Hai un progetto di studio e ricerca incentrato sulla rete e sulle infrastrutture digitali?
Allora questa opportunità potrebbe fare al caso tuo.

Cosa proponiamo?

10 borse di studio del valore di 19.000 € lordi ciascuna per realizzare un progetto di ricerca della durata di 12 mesi con possibilità di proroga sull’applicazione di tecnologie innovative per lo sviluppo delle infrastrutture digitali e dei loro servizi in contesti multidisciplinari. I progetti possono essere svolti presso la sede GARR a Roma o all’interno di una delle istituzioni scientifiche, culturali ed accademiche collegate alla rete GARR.

Chi può partecipare?

Tutti i nati a partire dal 1988 e in possesso di un titolo di laurea triennale, magistrale, specialistica o a ciclo unico, conseguito presso università o istituti di istruzione universitaria italiani o dell’Unione Europea o equipollente.

La borsa è compatibile con l’iscrizione al Corso di Laurea Magistrale.
La borsa è compatibile con l’ammissione al corso di Dottorato di Ricerca purché senza borsa e soltanto se le tematiche dell’attività di ricerca del Dottorato sono pertinenti con la proposta di attività della borsa di studio GARR.

La partecipazione è aperta a cittadini italiani e stranieri purché con fluente padronanza della lingua italiana scritta e parlata (C1) e una buona conoscenza della lingua inglese (B2).

Come partecipare?

Per partecipare alla selezione, è necessario individuare il tema dell’attività di studio e la struttura presso la quale si svolgerà l’attività.

Queste informazioni andranno inserite in una Proposta di attività contenente:

  1. il titolo del tema proposto per l’attività (max 20 parole);
  2. una breve sintesi del tema proposto per l’attività (max 10 righe);
  3. i riferimenti della struttura che ospiterà il borsista (denominazione, indirizzo, sito web), i riferimenti del suo Direttore e di un Tutor interno (nome, cognome, telefono ed e-mail);
  4. La descrizione dettagliata dell’attività proposta, che dia evidenza dell’attinenza delle tematiche proposte con le attività di GARR e dell’impatto atteso a breve e medio termine (max 4 pagine). In particolare, se sei interessato a svolgere l’attività presso GARR, questi sono i temi d’interesse: Monitoring, telemetria e analitica per reti di nuova generazione; Proof-of-concept su use-case per reti di trasporto di oltre 100 Gbps con soluzioni SDN e DCI; Sviluppo di funzioni di rete virtuali e orchestrazione di servizi di rete e dei relativi cicli di vita; Ottimizzazione e programmabilità dei data plane e Paradigmi di automazione dell’infrastruttura GARR;
  5. il profilo del candidato, completo di un breve curriculum e con indicazione del voto di laurea e degli esami sostenuti (max 2 pagine).

Per quanto riguarda la sede per lo svolgimento del progetto, è possibile indicare la sede GARR di Roma o una struttura diversa purché sia scelta tra gli enti collegati.
In questo caso sarà necessario accordarsi preventivamente con la struttura e presentare una dichiarazione a firma del suo direttore che certifichi l’impegno, in caso di assegnazione della borsa, ad ospitare il borsista per il periodo di durata della borsa di studio (v. fac-simile "Modello lettera ospitalità").

Come presentare la domanda?

Per partecipare alla selezione, è necessario compilare il modulo di richiesta online, al quale andranno allegate la Proposta di attività e la Dichiarazione dell’ente ospitante in formato PDF.

Come avviene la selezione?

Le candidature saranno valutate da una commissione esaminatrice nominata dal Presidente del GARR.

Ai fini della valutazione verranno considerati elementi premianti l’originalità, l’innovazione e l’applicabilità a breve termine degli argomenti proposti.

La commissione esaminatrice in base alla corrispondenza ai criteri esposti nel presente bando valuterà le domande e stilerà una graduatoria a proprio insindacabile giudizio.

Le informazioni inviate dagli interessati sono considerate riservate e ad uso esclusivo interno ai fini della selezione. Il responsabile del trattamento dei dati è individuato nel Direttore del GARR.

Per maggiori informazioni sulla selezione e/o sulla modalità di presentazione delle proposte di attività da svolgere presso la sede di Roma del GARR scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La scadenza per l'invio delle domande è fissata per le ore 12:00 del 30/03/2018 prorogata alle ore 12:00 del 30/04/2018.

Il bando integrale e il regolamento delle borse di studio sono disponibili qui.

Perché fare un'esperienza in GARR?

Essere borsista GARR significa essere immerso in un ambiente innovativo e stimolante, dove le nuove sfide sono viste come opportunità di crescita e dove il proprio contributo va a beneficio della comunità scientifica italiana. Con noi avrai la possibilità di approfondire e sperimentare i temi caldi del networking e dell’ICT, toccare con mano innovazioni che avranno un impatto sulla rete e sulle tecnologie cloud nei prossimi anni ed entrare in contatto con gli esperti che stanno realizzando questa evoluzione nel nostro Paese, in Europa e in tutto il mondo. Ciò perché GARR, la rete italiana a banda ultra larga dell’istruzione e della ricerca, è da trent’anni all’avanguardia dell’evoluzione delle infrastrutture digitali in Italia e integrata nel sistema mondiale delle Reti della Ricerca.

 

Documentazione