Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce.

Formazione

  • Ricerca e formazione
  • Formazione
  • Come eravamo. La rete già c'era (molto prima del '95)

Prossimi eventi formativi in programma

Al momento non ci sono eventi legati alla formazione in programma

No events found.

Ulteriori informazioni sulle attività in programma su LearningGARR.

Dall'alfabetizzazione digitale ai corsi avanzati di aggiornamento tecnico alle Borse di Studio per i più giovani: le attività di formazione GARR, in presenza e online, sono rivolte alla comunità dell’istruzione e della ricerca.

GARR organizza corsi su tematiche legate alla gestione e all’uso della rete e dei suoi servizi e applicativi evoluti: dalla gestione della rete alla sicurezza, dal monitoring alle identità digitali, dalle risorse educative aperte (OER) all'utilizzo dei servizi avanzati. Queste attività sono pensate per favorire l'aggiornamento, la conoscenza e lo scambio di informazioni sulle attività di ricerca e di sviluppo delle nuove tecnologie di rete e servizi.

GARR inoltre promuove iniziative volte ad accrescere le competenze digitali e diffondere percorsi di alfabetizzazione per un uso consapevole di Internet e delle infrastrutture digitali.

Il programma formativo è aperto a tutti gli utenti della comunità e prevede:

  • seminari e corsi in presenza;
  • corsi in autoapprendimento e seminari on-line (webinar) in modalità e-learning.

GARR inoltre eroga ogni anno delle Borse di Studio destinate a giovani neolaureati che si occupano delle tematiche legate alle infrastrutture digitali.

Appuntamenti con la formazione

EmailStampaEsporta ICS

Come eravamo. La rete già c'era (molto prima del '95)

Evento

Titolo:
Come eravamo. La rete già c'era (molto prima del '95)
Quando:
Gio, 15. Maggio 2008, 18:00 h
Dove:
Università degli Studi Roma Tre - Roma, RM
Categoria:
Altri incontri
Comunità:
Ricerca scientifica, Ricerca biomedica, Beni culturali, Università, Scuola, Musica e Arte

Descrizione

Nell'ambito della manifestazione “Apriamo la mente. Lazio. Terra di scienza”, GARR organizza un incontro durante il quale, in stile amarcord, alcuni tra i più rappresentativi pionieri della rete internet italiana ripercorreranno le varie fasi della sua evoluzione, dai primi esperimenti all’arrivo dei provider commerciali, raccontando e raccontandosi.....

L'incontro si terrà il 15 maggio presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Roma Tre, via Ostiense 159, a partire dalle ore 18.00 ed è aperto a tutti.
E' possibile accedere in modalità on demand alla registrazione dell'evento.

"Non tutti sanno che la rete in Italia ha mosso i primi passi molto prima degli anni ‘90, periodo in cui gli utenti italiani si sono avvicinati per la prima volta a quello che allora sembrava un nuovissimo strumento di comunicazione ed oggi fa parte della nostra quotidianità.

Come nel resto del mondo, la rete è nata in ambiente accademico, come risposta alle esigenze dei ricercatori di scambiarsi dati ed esperienze in modo efficiente e rapido.

Alla fine degli anni ‘70 non c’era una rete vera e propria e ogni ente o gruppo di ricerca sperimentava proprie reti con protocolli diversi. TCP/IP era soltanto uno dei protocolli e la prima linea internazionale in Italia, la Bologna-Ginevra (andava a 9600 bit al secondo!!!) era basata sul protocollo DECnet, ormai sconosciuto ai più.

I ricercatori si accorsero presto della necessità di far parlare le varie reti tra loro, dapprima con dei gateway per scambiare almeno files e messaggi e-mail.

All’inizio degli anni ‘80 e in tutto il mondo la situazione era la stessa: un gran fermento di esperimenti e protocolli alternativi ma ancora pochi finanziamenti...Cominciava la fase della convergenza e in Italia nasceva GARR-1, la prima rete dell’Università e della Ricerca Scientifica, sulla quale coesistevano tutti i diversi protocolli utilizzati dai vari enti.

L’affermazione definitiva di TCP-IP e la standardizzazione vera arrivarono solo all’inizio degli anni ‘90. Si devono ad alcuni pionieri i primi esperimenti di servizi commerciali: erano i tempi in cui Joy Marino inventava IUNET, servizio di nicchia che aprì tuttavia la strada ai grandi operatori commerciali e, successivamente, all’accesso generalizzato ad internet.

Ma l’avventura della rete non è finita....”

“Apriamo la mente. Lazio. Terra di scienza” è un’occasione di dialogo e confronto fra ricercatori e grande pubblico, di scoperta, di divertimento e di incontro, che mette in luce l’eccellenza scientifica della Regione Lazio. Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, la manifestazione è promossa dalla Regione Lazio-Presidenza, Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport, Assessorato allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo.

Maggiori informazioni


Sede

Location:
Università degli Studi Roma Tre
Via:
Via Ostiense, 234
CAP:
00146
Citta`:
Roma
Provincia:
RM
Nazione:
Italy