QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE PER MIGLIORARE SERVIZI ED ESPERIENZA DEI LETTORI. SE DECIDI DI CONTINUARE LA NAVIGAZIONE CONSIDERIAMO CHE ACCETTI IL LORO USO.

ABBIAMO AGGIORNATO LA PRIVACY POLICY E LA COOKIE POLICY PER RENDERLE PIÙ CHIARE E TRASPARENTI E PER INTRODURRE I NUOVI DIRITTI CHE IL REGOLAMENTO TI GARANTISCE.

GARR, Formazione, Borse di studio

GARR premia i giovani innovatori

Il Consortium GARR, nell’ambito delle attività di promozione della conoscenza, ha assegnato due premi destinati a proposte o lavori originali formulati da giovani ricercatori (nati a partire dal 1 gennaio 1981).

I premi sono dedicati al ricordo di due personalità di spicco che si sono spese nella costruzione della rete della ricerca italiana: il prof. Orio Carlini, che è stato uno dei padri fondatori della rete GARR e il prof. Antonio Ruberti, che è stato Rettore e Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica.

  • PREMIO ORIO CARLINI

    sui temi del Future Internet e delle tecnologie abilitanti al lavoro collaborativo in rete
    è stato assegnato a Marco Castrucci e Andrea Simeoni (Università degli Studi di Roma La Sapienza) per il lavoro: "Estensione del framework OpenFlow per supportare il modello delle Software Defined Network nel Future Internet"
  • PREMIO ANTONIO RUBERTI

    sui temi delle Next Generation Network e delle tecnologie di trasmissioni dati
    è stato assegnato a Luca Chiaraviglio (Politecnico di Torino) per il lavoro: "Energy Efficient Telecommunication Networks"

Ciascuno dei due premi in palio ha il valore di 5.000,00 euro interamente finanziati dal Consortium GARR.
I vincitori sono stati premiati nel corso del Ventennale GARR e hanno illustrato il proprio lavoro durante la Conferenza GARR 2011.

Vedi anche le foto ed i filmati nelle pagine dedicate

09
11
17
02
07
06
13
04
14
10
16
15
12
01
05
08
18
03