• News & Events
  • Algeria e Europa più vicine: cresce la connettività della ricerca con GÉANT

News, Europe, GÉANT

Algeria e Europa più vicine

Algeria e Europa più vicine: cresce la connettività della ricerca con GÉANT

Da oggi l’interconnessione della Rete Nazionale dell’Università e della Ricerca Algerina ARN, alla dorsale GÉANT ha una capacità di 2.5Gbps.

L’upgrade è uno dei risultati del progetto AfricaConnect2, finanziato dalla Commissione Europea con l’obiettivo di favorire la creazione ed il rafforzamento di reti della ricerca nel continente africano.

L’Algeria è interconnessa all’Europa attraverso GÉANT dal 2004 e nell’ultimo decennio ha visto un incremento del traffico di ricerca internazionale di un fattore 50, mentre è cresciuta la domanda di servizi avanzati come eduroam e eduGAIN. Fin dai primi anni 2000, con EUMEDCONNECT, il primo progetto europeo a realizzare interconnessioni internazionali di ricerca tra l’Europa e la regione del Mediterraneo meridionale, dal Maghreb al Medio Oriente, GARR è sempre stato in prima fila nell’offrire supporto ai nostri “vicini” sull’altra sponda del mediterraneo. La collaborazione con CERIST, l’organizzazione che gestisce la rete algerina, dura da oltre quindici anni e ha visto la partecipazione congiunta a numerosi progetti.

We use cookies

This site uses cookies to improve services and user experience. You can decide whether or not to allow cookies, but if you refuse you will not be able to use all the features of the site.
You can review your choice at any time by clicking on "cookie settings" in the site footer