This site uses cookies to improve services and experience of readers. If you decide to continue browsing we consider that you accept their use.

We have updated the Privacy Policy and the Cookies Policy to make them clearer and more transparent and to introduce the new rights that the Regulation guarantees you.

  • News & Events
  • Collaborazione in rete per la sicurezza informatica. CERT-PA accreditato presso Trusted Introducer

GARR, News, Security

Collaborazione in rete per la sicurezza informatica

Collaborazione in rete per la sicurezza informatica. CERT-PA accreditato presso Trusted Introducer

Il CERT-PA entra a far parte dei team di sicurezza informatica riconosciuti come affidabili dalla comunità internazionale.

Il riconoscimento come “Team accreditato” presso Trusted Introducer è stato conseguito il 19 luglio 2016.

Trusted Introducer è il servizio, nato nel 2000 nell’ambito della comunità della ricerca europea, per favorire e rendere efficace la cooperazione tra team, aumentando così il livello generale di sicurezza, grazie alla possibilità di rispondere con rapidità agli attacchi informatici e alle nuove minacce emergenti.

CERT-PA è il quarto Team italiano accreditato. Il primo è stato quello della rete nazionale dell’istruzione e della ricerca, GARR-CERT, riconosciuto sin dal 2001. Gli altri sono il CERT di Poste Italiane e il CERT Nazionale (IT-CERT) con il quale GARR collabora da tempo.

Far parte del Trusted Introducer alimenta una rete di fiducia con servizi specializzati aggiuntivi disponibili a tutti i team di sicurezza e risposta agli incidenti informatici; gestisce inoltre un database di tali team, fornendo una panoramica aggiornata del livello di maturità e capacità mostrato. Per garantire ciò, è attivo un processo di accreditamento e certificazione basato sulle buone pratiche sviluppate e verificate nel corso degli anni all'interno della community.

Questo risultato conferma l’importanza della collaborazione in rete tra team di sicurezza e risposta agli incidenti informatici per rendere ancor più efficace la protezione dei dati di cittadini, organizzazioni e infrastrutture nazionali.