• News e Eventi
  • GARR e le sfide del digitale al Festival delle Scienze di Roma

GARR, News, Eventi, Formazione

GARR e le sfide del digitale al Festival delle Scienze di Roma

GARR e le sfide del digitale al Festival delle Scienze di Roma

Dal 22 al 28 novembre torna il Festival delle Scienze di Roma in una edizione ibrida, in presenza e online, dal titolo “Sfide”.

Oltre 200 incontri e centinaia di altri eventi tra attività didattiche, mostre e spettacoli dedicati alla relazione tra società ed economia, alla salute, alla medicina, allo studio dell’Universo e alle scienze della vita. Si affronteranno con astronauti e scienziati le sfide legate allo Spazio, alla progettazione di orti spaziali e all’esplorazione di Marte, alle onde gravitazionali, ai neutrini, all’Intelligenza Artificiale, alla sostenibilità digitale, agli algoritmi e ai bias cognitivi, alla mobilità sostenibile e alle smart cities. Si rifletterà sul senso e sul ruolo della scienza, oggi e in passato, con un occhio rivolto al futuro.

GARR è tra i partner scientifici dell’evento e parteciperà con diverse proposte.

Per la sezione Tecnologia e innovazione, mercoledì 24 novembre alle 15, ci sarà una conferenza online dal titolo La sfida della sostenibilità e il rapporto con il digitale in cui Sauro Longhi, Presidente GARR, Patrizia Lombardi, Vice-Rettore del Politecnico di Torino e Presidente della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile, e Renata Mele, Senior Vice President Sustainability Leonardo faranno una riflessione sul rapporto tra la sostenibilità e le infrastrutture digitali.

A moderare l’incontro sarà Sonia Montegiove, giornalista e informatica, che avrà il compito di guidare la discussione su un tema variegato come quello della sostenibilità per capire il rapporto con le tecnologie digitali e quale ruolo possa giocare il mondo dell’università e della ricerca.

Domenica 28 novembre alle 14 in streaming ci sarà l’incontro Sovranità digitale. Come proteggere i nostri dati in rete? in cui Fabio Farina, Network Innovation Engineer GARR e Nicola Guglielmi, professore e direttore dell’Area di Matematica del GSSI dialogheranno moderati dalla giornalista Nicoletta Boldrini.

Algoritmi e capacità computazionali offrono nuove opportunità, ma pongono anche sfide sempre più complesse. Negli ultimi anni, sono esponenzialmente aumentati i dati e il numero di utenti online, creando di fatto reti sempre più grandi. Con modelli, competenze e risorse specifiche, si riuscirà a salvaguardare le nostre informazioni e a mantenere il controllo delle infrastrutture senza lasciare la rete e le applicazioni nelle mani di pochi? Questi i temi al centro del dibattito.

Il Festival delle Scienze di Roma ospita anche incontri e laboratori dedicati alle scuole ed una sezione di iniziative rivolte agli insegnanti.

All’interno del ricco programma educational con eventi da remoto e in presenza, GARR con il suo team della Formazione presenta il laboratorio in live streaming Un gatto a caccia di Internet che sarà online da lunedì 22 a venerdì 26 novembre (9.30-10.30 e 11.30-12.30).

Il laboratorio si rivolge a classi delle elementari (terza, quarta e quinta) e medie. Insieme al gattino arancione si andrà a caccia di pacchetti per capire come funziona Internet. Si costruirà una storia che spiega cosa succede quando il videogioco “lagga”. Si scoprirà il magico mondo della rete visto dal suo interno. Attraverso l’utilizzo di Scratch i bambini potranno creare una storia su come funziona Internet e lo scambio di informazione dei dati. Il laboratorio prevede che il partecipante abbia una minima conoscenza della piattaforma Scratch.

Prenotazione obbligatoria per le scuole, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Agli insegnanti invece, il 23 novembre alle 16, è dedicato il webinar formativo Comunicare online: tecniche e strumenti in cui Gabriella Paolini ed Eleonora Napolitano, dell’Ufficio Formazione GARR, spiegheranno che cos’è la comunicazione efficace e i segreti per migliorare le presentazioni durante un evento online. La prenotazione è obbligatoria per i docenti scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Festival delle Scienze di Roma è prodotto dalla Fondazione Musica per Roma, con la partnership progettuale di Codice Edizioni, ed è promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, realizzato con ASI e INFN, con la partecipazione di Biblioteche di Roma e dei partner scientifici CNR, CMCC, ENEA, ESA, Rete GARR, GSSI, Human Technopole, IIT, INAF, INGV, ISPRA, Planetario di Roma Capitale, Stazione Zoologica Anton Dohrn, Fondazione ISI, Museo Galileo Firenze. Partner culturali sono Fondazione Reggio Children-Centro Loris Malaguzzi, Wonderful Education e Future Education Modena, Fablab for Kids.

Calendario eventi GARR

  • Da lunedì 22 a venerdì 26 novembre (9.30-10.30 e 11.30-12.30) - in streaming
    Un gatto a caccia di Internet
    Laboratorio per le scuole, a cura dell’Ufficio Formazione GARR
    Prenotazione obbligatoria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. telefono: 06.80241.226/408, da lunedì a venerdì con orario 10:00/12:00 e 15:00/17:00
  • Martedì 23 novembre, ore 16 - in streaming
    Webinar di formazione: Comunicare online: tecniche e strumenti
    A cura di Gabriella Paolini ed Eleonora Napolitano, Ufficio Formazione GARR
    Prenotazione obbligatoria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. telefono: 06.80241.226/408, da lunedì a venerdì con orario 10:00/12:00 e 15:00/17:00
  • Mercoledì 24 novembre , ore 15 - in streaming
    La sfida della sostenibilità e il rapporto con il digitale
    Con Sauro Longhi, Patrizia Lombardi, Renata Mele, Sonia Montegiove
  • Domenica 28 novembre, ore 14 - in streaming
    Sovranità digitale. Come proteggere i nostri dati in rete?
    Con Fabio Farina, Nicola Guglielmi, Nicoletta Boldrini

Maggiori informazioni

Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Puoi decidere se consentire o meno i cookie, ma se rifiuti non sarai in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.
Puoi rivedere in qualsiasi momento la scelta cliccando su "scelta cookie", nel footer del sito