Cosa realizziamo

GARR-T

Migrazione di GARR-T: si entra nella Fase 2

È iniziata questa settimana la Fase 2 della migrazione della nuova rete GARR-T che coinvolge i PoP del NordEst, della Lombardia e dell'Emilia-Romagna e si concluderà a febbraio 2023.

GARR-T

GARR-T: primo test di carico della nuova rete

La nuova rete nazionale GARR-T ha la sua prima foto. L’immagine rappresenta il risultato del primo test di carico tra gli apparati a pacchetto del link di dorsale Roma-Milano sulla nuova infrastruttura trasmissiva alla velocità di 400 Gbps.

La rete GARR-T

GARR-T, come Terabit, è la nuova generazione di rete GARR. Si tratta di un’evoluzione della rete in produzione ma con caratteristiche innovative.

GARR-T è una rete tecnologicamente avanzata e costruita intorno alle esigenze degli

...
Juniper Elevate Award

Sicurezza della rete: GARR vince il Juniper Elevate Award

GARR ha vinto il premio nella categoria Security Excellence degli Elevate Awards di Juniper, giunti alla loro quarta edizione. Domani la cerimonia durante la quale, Juniper Networks, leader nel settore del networking, consegnerà il premio alle 8

...

Task force internazionali

Il coordinamento e la collaborazione con i colleghi in Europa e nel mondo ci permettono di studiare insieme soluzioni sempre nuove per l’evoluzione delle tecnologie e dei modelli di rete, cloud e servizi dedicati ad accademia e ricerca e la loro

...

eduroam

eduroam (education roaming) è il servizio di accesso al wireless in mobilità sviluppato per la comunità internazionale della ricerca e dell'istruzione.

Due cori ed un concerto: la musica unisce Venezia a Yerevan

A Venezia, il 24 settembre presso l’Aula Magna Silvio Trentin dell’Università Ca’ Foscari, la tecnologia Lola permette a due prestigiosi cori di esibirsi a 5000 km di distanza: da Venezia a Yerevan, in Armenia.

Hack the Cloud: quando la sfida è tra le nuvole

Hack the Cloud: quando la sfida è tra le nuvole

GARR e l’Università di Milano-Bicocca lanciano il primo hackathon sulla piattaforma Cloud GARR. Tra idee brillanti e corse contro il tempo, Hack the Cloud ha riservato molte sorprese

AI e automazione cambieranno la rete

AI e automazione cambieranno la rete

L’attuale modello di rete è giunto ai suoi limiti di sviluppo, ma come cambierà? Le risposte sono da ricercare nel software e nell’automazione. Ce ne parla Massimo Carboni, coordinatore del dipartimento infrastruttura di GARR.