Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce.

    Rete

    GARR - CNAF

    INFN-CNAF: primo collegamento di una sede italiana a 200 Gbps

    Con la velocità finora mai raggiunta di 200 Gigabit al secondo, il CNAF, il centro nazionale di calcolo dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, è la prima sede in Italia a poter vantare una connessione alla rete geografica globale di

    ...
    Smart Basilicata

    Basilicata: GARR incontra la sua comunità

    Il 13 novembre 2018, nell’ambito del progetto Smart Basilicata, si svolgerà il workshop “Il ruolo della rete GARR per la promozione e la diffusione dei prodotti della ricerca” presso l’Area di Ricerca del CNR di Tito Scalo (Potenza).

    BELLA

    BELLA: firmato il contratto per IRU a 25 anni

    La rete europea della ricerca GÉANT e RedCLARA, la dorsale latino-americana della ricerca e dell’istruzione hanno annunciato oggi la firma di un contratto con EllaLink per la fornitura in IRU (Indefeasible Right of Use) di spettro su un cavo

    ...
    A Genova, la scuola si lancia versio il futuro

    A Genova, la scuola si lancia verso il futuro

    La collaborazione tra università e scuola può essere la soluzione vincente per la connettività nelle scuole, come testimonia la storia di un convitto e cinque scuole genovesi che si sono connessi a GARR attraverso la rete metropolitana GenuaNet,

    ...
    Italian NREN

    Rete 5 volte più veloce con la tecnologia aliena

    GARR ha annunciato il risultato di un’innovazione tecnologica che ha permesso di accrescere le prestazioni della rete della ricerca italiana di circa 5 volte arrivando a capacità potenziali fino a 8 Terabit al secondo.

    AUP GARR

    Nuova versione delle AUP GARR

    E' online la nuova versione delle AUP (Acceptable Use Policy) della rete GARR, approvata dal Consiglio di Amministrazione il 6 novembre scorso.

    Infrastruttura cloud

    GARR affianca alla rete ad alte prestazioni un’infrastruttura per il calcolo e l’archiviazione costruita secondo il paradigma cloud. Su questa infrastruttura è stata realizzata la piattaforma Cloud GARR.

    Qui, la comunità

    ...

    Sicurezza informatica

    Sicurezza informatica

    Nell’ambito della comunità dell’istruzione e della ricerca è forte l’attenzione alla sicurezza, intesa sia a livello di

    ...

    Ricerca

    Come parte della propria mission istituzionale, GARR svolge attività di ricerca e sviluppo nel campo delle tecnologie per la trasmissione dati, delle architetture e dei servizi di rete e delle infrastrutture digitali a supporto della ricerca di

    ...

    Networking e tecnologie

    Evoluzione della rete

    La rete GARR è sempre all’avanguardia per permettere alla comunità scientifica ed accademica di competere e collaborare a livello globale. Questo significa non solo costanti e rapidi aggiornamenti delle capacità

    ...

    Servizi di rete avanzati

    Monitoring

    Nell’ambito della ricerca sui servizi di rete avanzati un posto centrale spetta al monitoring. Oltre ad aver partecipato alla ricerca su questo tema nel corso delle varie fasi di GÉANT, GARR svolge da anni una costante e

    ...

    Identità digitali

    Le attività di ricerca e sviluppo in ambito di identità digitali si sono focalizzate in particolare su due filoni:

    • sperimentazione di un sistema in cloud per facilitare il processo di gestione delle identità digitali da parte
    ...

    Grid e Cloud

    Visto l’elevato interesse della comunità scientifica e accademica per questo argomento, GARR ha seguito fin dall’inizio gli sviluppi del calcolo distribuito ad elevato throughput secondo il paradigma GRID e contribuito a numerosi progetti GRID

    ...

    Servizi multimediali avanzati

    Questa attività nasce da una stretta collaborazione con la comunità delle arti dal vivo (in particolare musica e teatro) e ha portato ad esplorare due filoni di attività principali, che hanno contribuito ad aprire nuovi scenari di utilizzo e

    ...