Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce.

GARR, Scuola, Università, News, Eventi

Flash Forward 2

Con GARR l’orientamento scolastico si fa in rete

L’evento conclusivo del progetto Flash Forward 2, che vede coinvolti circa 300 studenti delle scuole di Trieste e Udine, si terrà il 6 giugno presso l’Università di Trieste, in collegamento con l’Università di Udine tramite la rete GARR e la rete metropolitana di Trieste Lightnet.

Flash Forward 2, che rappresenta per le scuole connesse al GARR l’occasione di sperimentare a pieno le potenzialità della rete è un progetto speciale finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia per il 2013/2014 che coinvolge le tre Università regionali - Università di Trieste, Università di Udine e la SISSA-Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati.

L’obiettivo del progetto, alla sua seconda edizione, è stato quello di porre in atto nuove forme di orientamento verso le lauree scientifiche, rivolte principalmente agli studenti degli ultimi anni delle scuole medie superiori. Attraverso la rete nazionale GARR e la rete LightNet, i ricercatori nei loro laboratori e gli studenti nelle Scuole aderenti al Progetto, hanno quindi potuto interagire in tempo reale approfondendo temi scientifici di forte attualità.

A Trieste sono stati coinvolti gli studenti dei Licei Scientifici Galilei, Oberdan e Prešeren e dell’Istituto Comprensivo Campi Elisi , a Udine gli studenti dell’ISIS Arturo Malignani, del Liceo Scientifico Statale Niccolò Copernico e del Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli. Gli Enti di Ricerca del sistema Trieste che hanno collaborato con i loro ricercatori alla realizzazione del progetto sono, ICTP (Centro Internazionale di Fisica Teorica), Area Science Park (Parco Scientifico e Tecnologico), Sincrotrone (Laboratorio di Luce di Sincrotrone), OGS (Istituto nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale), INAF (Osservatorio Astronomico), Università di Trieste (con i suoi Spin Off). Nell’ambito dell’Università di Trieste i dipartimenti coinvolti sono: DF (Dipartimento di Fisica), DIA (Dipartimento di Ingegneria e Architettura), DMG (Dipartimento di Matematica e Geoscienze), DSCF (Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche), DSV (Dipartimento di Scienze della Vita), DSM (Dipartimento Universitario Clinico di Scienze mediche, chirurgiche e della salute).