Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce.

  • News e Eventi
  • Presentato il Programma Nazionale per la Ricerca (PNR 2014-2020)

GARR, News

Horizon 2020

Presentato il Programma Nazionale per la Ricerca (PNR 2014-2020)

Sono circa 900 milioni l’anno per sette anni gli investimenti previsti dal MIUR nel nuovo PNR, che allunga la sua durata per allinearsi con il Programma Quadro europeo Horizon 2020.

Il programma è frutto di una consultazione molto ampia portata avanti dal MIUR in collaborazione con il MISE, che sta coinvolgendo tutti gli stakeholder maggiori, pubblici e privati, centrali e regionali, raccogliendo finora oltre 2000 manifestazioni di interesse.

Il Programma presentato dal Ministro Carrozza al Consiglio dei Ministri, identifica un piano d'azione attento alle sfide maggiori che la società contemporanea propone, identificate a livello comunitario, e al tempo stesso frutto di una declinazione nazionale.

Le sfide individuate sono 11:

  1. Progresso culturale e scientifico;
  2. Salute, evoluzione demografica e benessere;
  3. Bioeconomia europea;
  4. Energia sicura, pulita ed efficiente;
  5. Trasporti intelligenti, ecologici e integrati;
  6. Azioni per il clima, efficienza delle risorse e materie prime;
  7. L’Europa in un mondo che cambia ̶ società inclusive, innovative e riflessive;
  8. Spazio e astronomia;
  9. Società sicure ̶ proteggere la libertà e la sicurezza dell'Europa e dei suoi cittadini;
  10. Recupero, tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio culturale europeo e creatività;
  11. Agenda digitale.

Per affrontare queste sfide, il Programma identifica alcuni strumenti idonei o fattori abilitanti, che risultano articolati in tre grandi famiglie: Eccellenza Scientifica, Infrastrutture di Ricerca e Leadership industriale.

Video approfondimento

Sono circa 900 milioni l’anno per sette anni gli investimenti previsti dal MIUR nel nuovo PNR, che allunga la sua durata per allinearsi con il Programma Quadro europeo Horizon 2020.
Il Programma presentato dal Ministro Carrozza identifica un piano d'azione intorno ad undici sfide che la società contemporanea propone. Per affrontare queste tematiche sono stati identificati alcuni strumenti idonei o fattori abilitanti articolati in tre grandi famiglie: Eccellenza Scientifica, Infrastrutture di Ricerca e Leadership industriale.

Maggiori informazioni