QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE PER MIGLIORARE SERVIZI ED ESPERIENZA DEI LETTORI. SE DECIDI DI CONTINUARE LA NAVIGAZIONE CONSIDERIAMO CHE ACCETTI IL LORO USO.

ABBIAMO AGGIORNATO LA PRIVACY POLICY E LA COOKIE POLICY PER RENDERLE PIÙ CHIARE E TRASPARENTI E PER INTRODURRE I NUOVI DIRITTI CHE IL REGOLAMENTO TI GARANTISCE.

  • News e Eventi
  • 15.000 km ad alta velocità dall'Africa all'Europa per collegare i radio osservatori astronomici

GARR, News, Rete, GÉANT

Radio osservatori astronomici

15.000 km ad alta velocità dall'Africa all'Europa per collegare i radio osservatori astronomici

Il primo circuito punto-punto fra l'Europa e l'Africa permette ai ricercatori di avere una visione più dettagliata dell'universo.

I radioastronomi in Africa e in tutto il mondo possono beneficiare di un collegamento dedicato ad alta velocità che unisce la rete pan-europea GEANT e la rete africana UbuntuNet Alliance. Si tratta di un'iniziativa nell'ambito del programma europeo di sviluppo e-EVN per la creazione di una rete di radio telescopi e-VLBI a cui partecipano anche i radio osservatori astronomici italiani.

Maggiori informazioni