• News e Eventi
  • In ricordo di Stavros Katsanevas, uno dei padri della fisica delle astroparticelle

GARR, News

Stavros Katsanevas

In ricordo di Stavros Katsanevas, uno dei padri della fisica delle astroparticelle

Lo scorso 27 novembre ci ha lasciati il fisico Stavros Katsanevas, direttore dal 2018 dell’Osservatorio Gravitazionale Europeo EGO (European Gravitational Observatory).

Il Consorzio EGO costituito dall’italiano Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e dal francese Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS) ha sede a Cascina, vicino a Pisa, ed è connesso alla rete GARR. Tra i compiti di EGO c’è quello di sostenere e promuovere la ricerca e la collaborazione scientifica nel campo delle onde gravitazionali.

Il tratto distintivo di Stavros Katsanevas era la sua straordinaria cultura, non solo in ambito scientifico, dove come uomo di scienza di livello internazionale ha dato un contributo fondamentale alla nascita della fisica dell’astroparticelle, ma anche in ambito classico e artistico dove ha sviluppato in anni recenti riflessioni estremamente acute sul rapporto tra Arte e Scienza e intense collaborazioni con artisti contemporanei di rilievo internazionale, come Liliane Lijn, Tomas Saraceno e molti altri. Il suo impegno e le sue riflessioni a largo spettro in ambito culturale e il suo interesse alla diffusione del pensiero critico e del coinvolgimento dei cittadini nella ricerca scientifica lo hanno reso una figura di riferimento nel panorama europeo su questi temi. La sua scomparsa è una grande perdita per la nostra comunità e ne sentiremo molto la mancanza.